Come arrivare alle Piramidi di Giza.

Qui vi lasciamo la nostra guida “come arrivare alle piramidi di Giza”.

Vuoi sapere come visitare le piramidi di Giza? Sono davvero facili da raggiungere con le nostre istruzioni: per fortuna siamo stati accompagnati dal nostro couchsurfer, ed è per questo che consigliamo questo percorso: se lo fanno i locali, significa che é il migliore!

Siamo andati in autobus da Giza Square (medean el geiza). Dovete sapere che gli autobus non hanno numero, ma dovete stare attenti a quello che gridano come destino. Pertanto dovrete aspettare e salire sull’autobus con l’uomo che urla “Haram, mashal rmaya haram!” (che significa “piramidi di Giza”). Per la modica cifra di 5 sterline egiziane (0,30 euro). Non ci sono fermate degli autobus, quindi si dovrebbe chiedere alla gente del posto dove è la fermata più vicina a Giza. Fate molta attenzione quando arrivate: ci sono tante persone che cercheranno di mostrarvi la strada per accompagnarvi alle piramidi… seguendo un percorso sbagliato e più lungo! Solo perché vogliono che si passi vicino al loro negozio e cercando di convincerti a comprare qualche souvenir. Quindi, il nostro suggerimento è: ignorate tutte le persone che incontrate lungo la strada, quando arrivate vicino all’ingresso delle piramidi REALI, lo saprete perché le vedrete dall’esterno!

Vogliamo avvertirvi: non provate a scattare foto dall’esterno se ci sono agenti di polizia in mezzo: vi obbligheranno a cancellare le immagini. A quanto pare é piuttosto grave immortalarli…

SUGGERIMENTO: L’uscita è accanto alla Sfinge; da lì si può prendere un autobus blu fino a Piazza Tahrir. Qui ci sono autobus che vanno ovunque, dovrete solo trovare l’autobus che vi porterá alla vostra destinazione successiva.

Come arrivare a gyza Pyramyds - La mappa

La piramide più antica del mondo.

  1. La piramide più antica del mondo.

La piramide più antica del mondo è qui, signore e signori: la piramide di Menkaure, che è anche la più piccola delle tre piramidi che si trovano in questo complesso. É stata costruita nel 2490 a.C.!

Siamo rimasti davvero sorpresi vedendo quanto ci si puó avvicinare alle piramidi: è possibile toccarle e camminarci intorno senza problemi. L’energia che si può percepire in questo posto è magica!

Vi consigliamo di guardare il nostro video su YouTube per capire meglio: (link YouTube)

  • Visita le piramidi più antiche del mondo

Abbiamo già detto che la piramide più antica del mondo è qui, ma anche le altre due sono delle vecchie signore: la piramide di Khafre, che è quella con un’ altezza media rispetto alle altre due, è stata costruita nel 2520 a.C. Anche se non è la più alta, Khafre ha scelto di costruire la piramide su una fondazione rocciosa per dargli l’illusione che fosse più alta della Grande Piramide. Ragazzo intelligente…

Ultima, ma non meno importante: la Grande Piramide di Giza (o piramide di Khufu), la più alta, costruita tra il 2580 e il 2560 a.C. Questa piramide è nella lista delle 7 meraviglie del mondo antico, quindi non volete perdere l’opportunità di vederla, vero?

  • Quanto costa visitare le piramidi?

I biglietti d’ingresso del sito in generale sono 160 EGP (10 / 9 dollari), con biglietti aggiuntivi per l’ingresso alle piramidi stesse (360 sterline per gli adulti, 100 sterline per i bambini).

Tuttavia questi prezzi possono cambiare con il passare degli anni, quindi vi consigliamo di controllare sul sito ufficiale: http://www.egypt.travel/en/attractions/giza-plateau

Quanto costa visitare le piramidi di giza
  • Piramidi della città di Giza

Durante la gita alle Piramidi della città di Giza, ci sono alcuni suggerimenti che vogliamo darvi:

  • Prima di tutto, non dimenticate di portare l’acqua, un cappelino e la crema solare con voi: l’Egitto è uno paese caldo, e ancora più caldo se ci si va durante l’estate. Non ci sono ombre all’interno e credo che a nessuno piaccia l’idea di bruciarsi (o, peggio ancora, di un’insolazione vera e propria!).
  • Non dimenticate di portarvi anche qualcosa da mangiare: all’interno di quella zona vendono solo acqua (ad un prezzo estremamente alto, come in ogni luogo d’interesse) e souvenir: dal momento che l’area è molto vasta e il mezzo per attraversarla sono le proprie gambe, si potrebbe aver bisogno di mettere qualcosa sotto i denti.
  • C’è solo un po’ di sicurezza all’interno, ma non cercate di scalare le piramidi: è proibito! Non si puó mai sapere se ti spareranno…
  • All’interno di questo sito storico si trova anche la Grande Sfinge, che è una delle statue più grandi e antiche del mondo. Ci sono molte teorie su quando sia stata costruita e da chi, ma questa è la parte che la rende misteriosa e magica. Non ci si puó avvicinare alla Sfinge, ma da lontano si possono scattare foto divertenti!
  • La Sfinge è molto più piccola di quanto ci aspettassimo… quindi vi avvertiamo affinché non rimaniate delusi dalle sue dimensioni!

Guarda il nostro video su YouTube per i 5 migliori consigli sulle piramidi di Giza!

Leggi altre avventure sul nostro viaggio in Egitto qui: (link all’articolo di Assuan)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.